Il 27 Maggio, presso la sede SOGRAPE ad Avintes-Vila Nova de Gaia (Portogallo), il progetto MED-GOLD ha organizzato un tavolo di lavoro con l’obiettivo di discutere insieme agli utenti gli strumenti sviluppati per i servizi climatici nel settore vinicolo. Questo appuntamento ha fatto seguito al precedente focus group, organizzato circa un anno fa nella stessa sede, per discutere le conoscenze necessarie a supportare i processi decisionali del settore viti-vinicolo nel contesto dei cambiamenti climatici.

Il workshop ha visto la partecipazione di 12 partecipanti provenienti da diversi settori dell’azienda, inclusi i dipartimenti di enologia, viticoltura, risorse umane, gestione dei progetti, pubbliche relazioni, innovazione, qualità e sicurezza, manutenzione della proprietà e servizio generale. Sono stati affrontati tre temi diversi. Mentre la prima discussione ha affrontato il problema della corretta visualizzazione delle previsioni climatiche, il secondo e il terzo dibattito sono stati dedicati all’identificazione delle informazioni più rilevanti in termini di previsioni stagionali e proiezioni a lungo termine.

Durante il workshop, i partecipanti hanno mostrato un notevole coinvolgimento e interesse a proseguire la collaborazione con il progetto MED-GOLD per sviluppo dei servizi climatici. In particolare, la possibilità di utilizzare previsioni stagionali per potenziare la programmazione delle operazioni tattiche suscita un grande interesse, mentre le proiezioni climatiche hanno grande rilievo per le decisioni strategiche dell’azienda.

Il workshop ha permesso ai partner di MED-GOLD di avere un riscontro sugli strumenti per il settore del vino in via di sviluppo. I partecipanti hanno fornito suggerimenti utili a rendere gli strumenti più chiari e fruibili e hanno indicato nuovi elementi che potrebbero essere aggiunti per incrementare l’utilità delle informazioni. Ora tocca a MED-GOLD continuare il lavoro di sviluppo prima del prossimo workshop, che si concentrerà sopratutto sulla validazione dei nuovi servizi.